Ricette

 MEZZE MANICHE ZUCCHINE E MAZZANCOLLE

IMG-20150314-WA0003

INGREDIENTI

  • 400 g di mezze maniche
  • 80 g di code di mazzancolle (fresche o surgelate)
  • 2 zucchine
  • Prezzemolo q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio EVO
  • 100 ml di vino bianco

PREPARAZIONE

Sgusciare le mazzancolle, eliminare la testa e l’intestino con l’aiuto di uno stuzzicadenti. In una padella rosolare uno spicchio d’aglio in un filo d’olio e unire le mazzancolle. Far rosolare per qualche istante e poi aggiungere il vino bianco. Una volta evaporato, unire le zucchine a tocchetti, salare e far cuocere bagnando di tanto in tanto con un po’ d’acqua per evitare che si asciughino troppo. A fine cottura spolverare con prezzemolo tritato.

Lessare le mezze maniche in abbondante acqua salata. Scolare la pasta al dente e farla saltare a fiamma vivace nella padella del condimento per un minuto. Servire immediatamente con un’abbondante macinata di pepe e decorando con altro prezzemolo tritato.

VINAMOUR CONSIGLIA…

Ottimo abbinamento con un Lugana Val dei Molini, colore giallo paglierino con riflessi verdolini, profumo fine con sentori di frutta fresca e floreali.

 

TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI

IMG-20150316-WA0007

INGREDIENTI

  • 200 g di funghi porcini
  • Prezzemolo q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di olio EVO
  • 100 ml di vino bianco
  • 250 g di tagliatelle all’uovo
  • Pepe nero macinato al momento
  • Brodo

PREPARAZIONE

Pulire i funghi sciacquandoli sotto acqua fresca corrente e tagliarli a cubetti. In una padella mettere a rosolare lo spicchio d’aglio con l’olio, quindi unire i funghi e farli rosolare per qualche minuto, poi bagnare con il vino bianco. Salare, coprire e far cuocere per 10-15 minuti, poi cospargere con il prezzemolo tritato. Mescolare di tanto in tanto ed unire del brodo se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo.

Lessare le tagliatelle in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarle, prelevare una tazza di acqua di cottura. Scolare le tagliatelle e farle saltare a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche minuto, girando di frequente, aggiungendo se necessario l’acqua di cottura tenuta da parte. Servire immediatamente con un’abbondante macinata di pepe e decorando con altro prezzemolo tritato.

VINAMOUR CONSIGLIA…

Abbiamo abbinato questo piatto con un Garganega Igt della Cantina di Monteforte (Verona), profumo delicato, ma intenso che ricorda i fiori di biancospino e sambuco. Gusto asciutto, acidulo, di buon corpo, giustamente armonico con caratteristico retrogusto di mandorla. Ottimo anche per antipasti e pietanze a base di pesce.