PICCOLI DANIELA AZIENDA AGRICOLA

AZIENDA AGRICOLA PICCOLI DANIELA

Piccoli-Vinitaly

La nostra degustazione parte da qui, dall’Azienda Agricola Piccoli Daniela di Parona, strada dei Monti, 21/a. Siamo ai piedi della Valpolicella, dove i vigneti hanno già caratteristiche importanti donate da Madre Natura. Molto suggestiva ed esclusiva la cantina “La Parte”, incastonata nella roccia tufacea, che si propone come luogo per affascinanti percorsi di degustazione, regalando un’atmosfera soffusa negli aromi nobili del legno. Vi troviamo anche e un’ampia sala dedicata al wine tasting.

La gentilissima Veronica ci ha raccontato la storia ed il percorso della seppur giovane cantina, illustrandoci i vini; una menzione particolare va sicuramente alle etichette. La rosa, che fa parte del logo aziendale, è presente in ogni bottiglia, caratterizzando al massimo tutto il packaging e conferendo un “tocco femminile” ai prodotti: pennellate che vogliono uscire dai classici schemi e che emergono come piccoli segnali di un prodotto che non vuole essere “banale”. La bellezza è una cosa soggettiva, ma sicuramente queste etichette hanno un “qualcosa” che non le rende comuni.

Piccoli-bottiglie

I vini dell’Azienda Agricola Piccoli Daniela

Mentre curiosiamo i dettagli dei colori, delle rose, iniziamo la degustazione partendo da un Valpolicella doc chiamato “Zèfiro”: colore rosso rubino scarico con lievi riflessi porpora; al naso risulta elegante e profumato, emergono note di frutta rossa come la ciliegia e la fragola, accompagnate da una lieve speziatura; in bocca entra fresco e fruttato con una morbidezza ben bilanciata da una leggera acidità finale.

Saliamo un po’ con “Caparbio” un Valpolicella Ripasso doc Superiore: colore rosso rubino intenso con riflessi porpora; al naso emergono numerose note floreali fuse a frutti rossi come il lampone o la mora; in bocca entra morbido ma con buona acidità e corredo tannico, lievemente speziato, con note dolci di frutta matura, persistente e ben equilibrato; finale fresco e fruttato, di lunga persistenza gusto-olfattiva.

Il terzo assaggio è stata la “sorpresa”, quello che ci ha colpito di più: “Rocolo” Valpolicella doc Superiore. In anteprima per questo Vinitaly 2016 un Valpolicella che ha riposato per 4 anni in botti di legno e non ha niente da invidiare ad altre etichette più rinomate. Colore rosso rubino con riflessi porpora; al naso elegante e complesso, le note floreali di rosa e frutti di bosco si fondono ad aromi più vivaci che evocano il tabacco, l’eucalipto e la menta, esaltati da un’intrigante balsamicità; in bocca entra morbido, caldo e bilanciato, sentori di frutta rossa come ciliegia e lampone si legano alla vaniglia mai troppo eccessiva; lungo finale di spiccata e dinamica eleganza.

Proseguiamo con il “Monte La Parte” Amarone doc della Valpolicella, il nome più importante per il vino più rinomato della zona e probabilmente (sempre in maniera soggettiva) l’etichetta più bella: “Eleganza dentro ogni bicchiere”. Colore rosso rubino con riflessi lievemente aranciati; al naso si apre con sentori di frutta matura che ricordano la ciliegia, il lampone e con note di menta che si fondono alla spezia del legno; in bocca nota alcolica importante fusa in una struttura elegante e poco tannica, ritorna la dolcezza del frutto abbinata a note di tabacco e liquirizia; culmina in un finale denso e fruttato, di lunga persistenza gusto-olfattiva.

Concludiamo la nostra degustazione con “Adone” Recioto docg della Valpolicella: colore rosso rubino con riflessi violacei; al naso si apre con sentori di frutta matura che ricordano l’amarena, lampone e prugna; in bocca la rotondità e la dolcezza invadono il palato con una nota alcolica piacevole; struttura importante ben supportata dall’acidità e dal tannino maturo; culmina in un finale denso e fruttato, di lunga persistenza gusto-olfattiva.

Curiosando sul sito web dell’Azienda Agricola Piccoli Daniela (www.piccoliwine.it), si capisce subito dalle foto che non si tratta di una semplice “cantina” e le nostre impressioni di “eleganza” e “originalità” vengono ampiamente confermate.

Il nostro Vinitaly è partito alla grande e questo “spirito femminile” ci ha già conquistato.

Vinitaly-Vinamour-in-rosa



Una replica a “PICCOLI DANIELA AZIENDA AGRICOLA”

  1. Guido Aliprandi ha detto:

    Vini eccellenti , cortesia ,pazienza , personalità e buona esperienza nella presentazione durante le degustazioni , dove sono stato onorato di partecipare , successivamente ordinato una prima selezione di varie qualità e come promesso nelle 24 ore la consegna , complimenti alla famiglia per l’impegno , l’amore e la passione nel produrre eccellenze enologiche , detto da un appassionato dell’amarone da qualche anno e di diversi anni di età , non è la prima cantina che visito ma la ritengo unica . Rinnovo i complimenti a Veronica e alla famiglia . Al prossimo ordine!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *